Scegli la lingua

Nota: la traduzione del sito è generata da Google Translate.

Dall’8 al 13 aprile 2018 si è svolto a Beirut (nella casa Provinciale della Provincia del Medio Oriente) l’annuale incontro della Conferenza dei Visitatori di Europa e Medio Oriente (CEVIM).

Obiettivo principale dell’incontro è stato l’approfondimento del mondo musulmano e la relazione di questo con il cristianesimo, in particolare in un Paese (il Libano) dove le due religioni hanno una lunga tradizione di convivenza. Il tema è stato trattato con competenza e chiarezza da rappresentanti di entrambe le religioni: dott.ssa Nayla e lo Sceicco Muhammad Abu Zeid (per il mondo musulmano) e P. Fadi Daou e PMilad Zakhary CM (per il mondo cristiano).

C’è stato anche l’opportunità di far visita ad autorità delle due religioni: una visita al Patriarca di tutti cristiani di rito maronita Morán Mor Bechara Boutros al-Rahi e una visita al distretto rurale di Chouf, la regione con al più grande diversità religiosa del Libano, con proporzioni quasi uguali di popolazione drusa, musulmana sunnita e cristiana (maroniti e cattolici greci).

Nel corso dell’assemblea la Cevim ha anche eletto come suo nuovo Presidente il P. Ziad HADDAD, Visitatore della Provincia di Oriente, che ha ospitato l’assemblea e che succede al P. Pavle Novak, Visitatore della Slovenia. Al P. Ziad vanno i nostri auguri per il suo servizio e un ringraziamento per la calorosa ospitalità e l’ottimo lavoro di organizzazione dell’assemblea.