Scegli la lingua
Italian Dutch English French German Spanish

La storia

La CEVIM, ideata nel luglio 1989, durante l'incontro dei Visitatori a Rio de Janeiro, ha tenuto la sua prima riunione il 24-25 aprile 1990, a Parigi. Si proponeva di unire i Visitatori delle Province d'Europa e del Medio Oriente per una migliore conoscenza mutua, per lo studio e la realizzazione di progetti comuni e per un aiuto fraterno tra le Province.

Gli Statuti furono approvati nella riunione di Parigi e poi riveduti l'anno seguente, nella riunione di Graz (cf. Vincentiana 35 [1991] 301-302), e successivamente ritoccati nell'incontro dei Visitatori a Dublino nel 2001 (cf. Vincentiana 47 [2003] 166-167). Fin dall'inizio prevedevano, come momento forte, a sostegno e indirizzo dell'attività comune, un incontro annuale di cinque giorni nella seconda settimana dopo Pasqua per trattare i problemi generali, riguardanti soprattutto la formazione e l'animazione pastorale e vocazionale.

Nell'AG del 2004, per esprimere mediante una fedeltà creativa più intensa il carisma e lo spirito vincenziano, rafforzare la comunione e promuovere attività ed espressioni pastorali comuni, i Visitatori e i Delegati della CEVIM si sono proposti di “dare maggior forza alla Conferenza dei Visitatori d'Europa e del Medio Oriente mediante un nuovo Statuto e una nuova struttura”